<img src="http://www.mauriziovetrieditore.com/images/maurizio-vetri-editore.jpg" alt=“maurizio vetri editore” />

IN STAMPA

76

Titolo: Rinascite ribelli resilienza nei maltrattamenti intrafamiliari e stalking

Autore: Stefi Pastori Gloss

 

 

Formato: 15x21 cm

brossura

144 pagine

 

Copertina: Studio Maurizio Vetri

immagine di copertina: Stefi Pastori Gloss

 

Prima edizione: dicembre 2019

isbn 978-88-99782-57-3

 

Prezzo di copertina: Euro 17,00

 

vai alla scheda autori

acquista adesso

Introduzione

 

Alcuni individui sono vittime di stalking, ma prima di tutto sono persone. Vorrei infatti affrontare l’argomento più come persona che non come avvocato. Proprio perché sono le persone ad essere vittime e anche perché sono le persone a doversi attivare per contrastare questi fenomeni odiosi e – in fondo – ancora senza nome. Tutte le accezioni, gli inquadramenti normativi e non, investono solo alcune facce di un unico fenomeno: la violenza. Un fenomeno orribile per antonomasia, al punto da rendere difficile la sua riconoscibilità. Perché per le persone non è possibile ammettere, in coscienza, l’esistenza stessa di fenomeni così turpi, brutali, vigliacchi, viscidi e dai mille volti cangianti e multiformi.

 

È importante che le persone si difendano, e che prendano atto che devono farlo da chi persona non è. Non può esserlo, chi si rende colpevole di nonvita, che come un buco nero risucchia tutto ciò che ha intorno. Non può esserlo perché non ne ha umano diritto chi è parassita di vita, di gioia, e di tutto quel di buono che nelle persone c’è. E la resilienza, contro questi casi, diviene preziosa.

Ritengo che l’argomento debba essere ancora sviscerato, la questione è ancora annosa e oscura. Ci sono tante cose che vanno approfondite, sfrondate delle tracce della artata mistificazione: classificazioni, indicatori, sintomi, rimedi. Ci sono opinioni differenti, visioni diverse, accordi e disaccordi. Come è normale che sia.

Ma è soprattutto il merito che va riconosciuto a chi è sopravvissuto. Va onorata la forza, ed anche la resistenza, il desiderio di aiutare gli altri. E gli altri siamo noi. Tutti noi, nessuno escluso.

Tra i miei assistiti, sarebbe auspicabile che un soggetto resiliente uscisse allo scoperto e raccontasse la sua storia, ad esempio di chi versa ancora in condizioni disagiate. Molte vittime lo fanno, sebbene preferiscano spesso raccontare restando nell’anonimato.

 

Conosco da anni ad esempio il lavoro di raccolta e di racconto di una donna milanese, l’autrice di Corpi Ribelli - resilienza tra maltrattamenti e stalking, nel 2013, e oggi questo Rinascite Ribelli – resilienza nei maltrattamenti intrafamiliari, che fornisce una visione dettagliata e insieme globale: quella di chi ha reagito e ce l’ha fatta. Quel che conta, oltre ogni cosa, è il messaggio tra le righe: reagire, riprendersi la vita, contrastare anche le peggiori avversità: si può, si deve, si riesce. Un messaggio forte e chiaro, di speranza e di vita. La ringrazio a nome mio e di tutte le persone interessate, uomini o donne che siano. Perché maltrattamenti e stalking sono un fenomeno trasversale che coinvolge e lede la Società Civile senza eccezioni di status.

 

Nicky Persico,

 avvocato, presidente onorario “comitato lightonstalking”

 

 

top

L'Autore

Purtroppo (o per fortuna) da almeno sette anni si può dedicare alla scrittura a tempo pieno. Aborre l’uso di fotosciop per poter applicare con coerenza il suo Forforisma1 Pastorology preferito: “Indosso le rughe come medaglie”. Agli inizi della sua carriera da scrittrice, redigeva i suoi curricula alla di James Joyce, e quando le fu fatto notare il parallelismo, esecrò. Per controtendenza, si applicò alla massima sintesi, con Ungaretti a farle da guida. Poi con David Foster Wallace scoprì che si può scrivere un libro infarcendolo di note a pié di pagina. La redazione dei Neologiorni2 si ispira all’ironia scanzonata di Gianni Brera e all’arricchimento del dizionario alla D’Annunzio.

 

Sceneggiatrice ghost writer nei Novanta per Benvenuti, Verdone, Brizzi, selezionatrice di opere letterarie sotto contratto, ha redatto per circa tre anni un blog3 di recensioni dedicate a emergenti, le migliori delle quali sono ospiti in un podcast radiofonico4. Oggi si occupa di recensire solo grandi autori. Grazie ad un ex partner, la si può fregiare dello pseudonimo di Gloss, Gruppo di Lavoro e Osservatorio Sessismo e Stalking. Nel 2013 esce CORPI RIBELLI - resilienza tra maltrattamenti e stalking. II Edizione nel 2016. Nel 2019 è totalmente riscritto: diventa RINASCITE RIBELLI - resilienza nei maltrattamenti intrafamiliari e stalking, per il quale ha trovato un nuovo editore. Nel 2016 è stata pure pubblicata una silloge poetica, MICA VAN GOGH, ispirata a Caparezza. La rivista online Dol’s vara la sua carriera da novellatrice contro l’uso improprio degli stereotipi di genere.

 

Sta approntando un nuovo spicilegio di POESIE SPOLLICIATE, neologismo che riguarda lo scrivere coi pollici sullo smartphone, un altro ispirato al sito UPAG, intitolato PARERGHI POETICI, un’ulteriore raccolta di racconti dal titolo RESISTERE PER SOPRAVVIVERE - ciascuno a suo modo, ambientata durante la II Guerra Mondiale, a sfondo erotico. La spigolatura di novelle STEREOTIPI A BAGNOMARIA, già sotto contratto di casa editrice nel frattempo volta a migliori lidi che non quelli editoriali, è da pochi giorni al vaglio di successivo editore.

 

Tutt’ora è scrittrice fantasma per un’avvocata ninfomane, la famigerata @ninfoavvocata di Twitter; non se ne adonta, pur dovendo lottare con chi la crede tale, e comunque scrive per chiunque abbia idee ma non tecnica: redattrice della biografia personale del nonno di turno, il cui tronfio ego vuole lasciare traccia di sé ai nipoti, copywriter per il titolare della fabbrichetta di piastrelle, stufo della scarsa qualità di scrittura del figlio del fornaio per redigere il proprio sito internet, scrittrice del fotografo di fama che negli Ottanta si scoprì make-up artist (e gayo) per Versace a Milano, pur di fuggire dalle OP (Oppressive Puglie). È convinta da sempre che sia meglio essere cretini che troppo intelligenti: si soffre di meno. Lo straripante successo letterario di una partecipante ad un Reality televisivo lo conferma.

 

top

AREA ACQUISTI

Qui puoi inoltrare il tuo ordine ed eseguire il pagamento del volume

"Rinascite ribelli"

Prezzo di copertina:   Euro 17,00

IN STAMPA

Costi di spedizione:

ITALIA: Gratuito spedizione standard

 

Esegui il pagamento con la tua carta di credito attraverso il sistema paypal anche da postepay

Hai problemi a inviare un ordine?

Ti preghiamo di inviare una mail all'indirizzo:

 

postmaster@mauriziovetrieditore.com

MAURIZIO VETRI EDITORE Via Catania 28 94100 Enna Italia postmaster@mauriziovetrieditore.com tel 3209320182 P.IVA 01049960865 n° 11 registro Editori Provincia di Enna

top