<img src="http://www.mauriziovetrieditore.com/images/maurizio-vetri-editore.jpg" alt=“maurizio vetri editore” />

"se apro un libro, migliaia di farfalle si liberano"

Mario Giunta

<img src="http://www.mauriziovetrieditore.com/images/enna una microstoria del XX secolo.jpg" alt="enna una microstoria del XX secolo"/>

Saggistica varia

aggiornato il 15 Luglio 2017

Josè Trovato Mafia Balorda

 

2° Edizione

 

 

Josè Trovato:

nato a Milano il 1 gennaio 1979, è un giornalista professionista ennese.

Laureato in Scienze politiche all’Università di Palermo, è corrispondente del Giornale di Sicilia. Ha pubblicato il libro“La mafia in provincia di Enna - Una storia negata”; ed è co-autore, insieme a Paolo Gabrieli, de “I misteri di Pasquasia”.

Per l’impegno antimafia ha vinto nel 2010 il “Premio Mario Francese”, dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia; e il “Premio Rocco Chinnici” a Piazza Armerina (sempre edizione 2010). Nel 2009 ha vinto la sezione speciale della 31° edizione del Premio Letterario Città di Leonforte, il “Leone d’Argento”.

Per la sua attività antimafia, ha vinto le edizioni 2013 e 2015 del “Premio Livatino e Saetta”.

Cresciuto a Leonforte, vive a Gagliano Castelferrato.

leggi tutto

top

Rosario Colianni  FAMIGLIE EQUILIBRISTE su tematiche e relazioni interfamiliari

L’autore è consapevole dei cambiamenti a cui la società è stata sottoposta, proprio per questo cerca di fare chiarezza e fornire indicazioni di massima affinché il rapporto interfamiliare si mantenga armonioso con buona pace di tutti.

Colianni prende in considerazione vari aspetti della vita che si svolge tra le pareti domestiche, ne coglie i motivi di contrasto, i dissapori, i disagi, per cercare la soluzione, per indurre a superarli.

E’ persuaso che il moderno stile di vita individualista, insofferente di legami, può minare i rapporti tra coniugi o tra genitori e figli, e che l’equilibrio familiare è spesso pericolosamente instabile.

Perciò ha pensato di intervenire e affrontare le tematiche relative a questo delicato, importante problema sociale...

 

Esamina condizioni di vita difficili, stressanti, le divergenze, incomprensioni, superficialità, che deteriorano i rapporti, che allentano il dialogo, la reciproca fiducia, la confidenza.

Eppure bisogna saper districarsi tra gli impegni e le esigenze impellenti e fuorvianti, bisogna insomma saper trovare un punto di equilibrio per salvaguardare la cosa più bella e importante, il bene più prezioso: l’armonia familiare.

 

Dalla prefazione di Anna Maria De Francisco Pubblicista e Scrittrice

leggi tutto

top

Interviste a: SEN. MICHELE LAURIA - MONS. PIETRO SPINA - ON. VLADIMIRO CRISAFULLI

Luigi Prestipino   ENNA, UNA MICROSTORIA DEL XX SECOLO - Vol. II

 

Il secondo volume sulla storia di Enna, dal 1971 al 2001. Il volume mantiene la stessa caratteristica e impostazione della storia di Enna del primo volume nel senso di uno stretto rapporto con la storia d’Italia con la quale è naturalmente legata e di cui ne è parte.

Una trattazione di eventi assolutamente recenti con la narrazione di fatti e persone a tutti noti.

 

Allo scopo di rendere più viva e attuale la narrazione degli avvenimenti, si è fatto ricorso ad indagini “sul campo” attraverso consultazioni e interviste a vari operatori politici, economici e sociali di cui si dà atto in appendice, anche attraverso l’indicazione di Nominativi che hanno accettato di fornire analisi di fatti e avvenimenti nel corso del periodo storico trattato in questo volume.

Non mancano analisi degli eventi e le considerazioni sugli stessi, specie di fronte a problemi che investono l’ampio mondo della politica e soprattutto dell’economia.

 

Presentano il volume il Senatore Michele Lauria ed il Dott. Cataldo Salerno.

top

VOLUME NON DISPONIBILE

Accingendomi a presentare questo eccellente e utile libro desidero fare qualche considerazione di carattere generale.

Prima dell’addomesticamento il rapporto tra uomini e animali era di carattere prevalentemente ecologico. In parole semplici ma efficaci: loro erano loro e noi eravamo noi. Gli animali, per l’uomo, potevano infatti essere potenziali prede, o predatori, o parassiti, o fastidiosi competitori per una qualche risorsa. Oppure, anche questo era possibile per una specie come la nostra, semplice oggetto di curiosità. Una barriera, a ogni modo, ci separava sempre dalle altre specie. Poi però, con l’addomesticamento, soprattutto quello dei mammiferi, il rapporto cambiò e divenne etologico: si vanificò cioè, tra loro e noi, la barriera di specie, perché con i mammiferi addomesticati, e anche con certi uccelli, risultò possibile instaurare rapporti sociali, gerarchie, scambi comunicativi e affettivi. E fu una rivoluzione.

E’ un discorso complesso quello dell’addomesticamento, perché si tratta di un fenomeno di evoluzione biologica condizionato, e sempre più, dalla nostra evoluzione culturale. Quei cacciatori-raccoglitori ...................

leggi tutto

top

MAURIZIO VETRI EDITORE

Via Catania 28 94100 Enna Italia

mauriziovetrieditore@email.it

3209320182

P.IVA 01049960865 n° 11 registro Editori Provincia di Enna